Cerca
  • Andrea Calandra

il 35mm nel ritratto


Il ritratto è un genere fotografico con molteplici sfaccettature. Basti pensare alla notevole differenza tra un ritratto di Martin Schoeller ed uno di genere più prettamente reportagistico, alla Diane Arbus ad esempio.

C’è però qualcosa che lega le opere dei due fotografi, (come di altri grandi), così distanti stilisticamente è vero, ma con in comune una così potente capacità di portare il soggetto al centro, di farlo emergere per così dire. E’ quell’elettricità che ci connette all’altro.

Farne emergere l’umanità è il denominatore comune nella realizzazione di un ritratto potente. II 35mm è una focale di ripresa che ha sempre avuto una certa “magia” non solo per la sua incredibile versatilità, che consente di riprendere soggetti nell'ambiente in cui si muovono, ma anche in maniera più intima, avvicinandosi.

Se consideriamo le sue caratteristiche, la poca distorsione unita ad un angolo di ripresa non troppo ampio né troppo stretto e non ultimo le dimensioni che possono essere molto contenute, ecco che questo “carattere” del 35mm per i ritratti stretti, riesce a portarli sempre ad una dimensione di intimità che emoziona ogni volta.

Se la distanza è la chiave - celebre è la frase di Robert Capa “Se le tue foto non sono abbastanza buone, non sei abbastanza vicino”- il 35mm può essere lo strumento per arrivarci. Certo solo questo non può essere sufficiente. Però è sorprendente come l’avvicinarsi a pochi centimetri dal viso di qualcuno per fotografarlo, generi un’elettricità che si ritrova poi nelle immagini e che apre poi a tutta un’altra serie di “cose umane” che portano alla realizzazione di un ritratto che non lascia indifferenti.

E’ come se si scrutasse per un attimo un mondo diverso, sotto la maschera della superficie che tutti portiamo.

Quindi scegliere con cura la giusta attrezzatura, in funzione delle caratteristiche tecniche, ha certamente un suo peso, ma ciò che maggiormente conta è la capacità dello strumento di allinearsi alla nostra visione.





49 visualizzazioni
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
Immaginificio - via Melbourne 11, Roma
info.immaginificio@gmail.com